Conferenza stampa della Federalal Reserve: microfoni, loghi e bandiere

La settimana in breve: la Fed si riunisce a Jackson Hole, incidente aereo per Prigozhin

10 minuti di lettura
25 ago 2023

26/08/2023: gli investitori attendono un segnale da Powell al simposio di Jackson Hole, il capo del gruppo Wagner Prigozhin sarebbe stato ucciso in un incidente aereo senza sopravvissuti, i mercati azionari globali hanno perso circa 3 mila miliardi di dollari ad agosto. E molto altro.

💡Citazione della settimana

“Aspettiamoci che Powell faccia un numero da equilibrista per mettere in luce il successo ad oggi nel ridurre l’inflazione al consumo dal 9,1% al 3,2%, riconoscendo allo stesso tempo che è troppo presto per cantare vittoria.” - Ronald Temple, responsabile delle strategie di mercato della società di investimenti Lazard

Notizie dal mondo degli investimenti

Il monumento all’euro a Francoforte.

🏦 🇺🇸 Occhi puntati su Jackson Hole. Jerome Powell, capo della Federal Reserve, sta per parlare al summit annuale della banca centrale di Jackson Hole. Mentre i mercati sperano di essere rassicurati sulla stabilizzazione dei tassi di interesse USA, si prevede che Powell continui a dimostrare cautela riguardo alle pressioni inflazionistiche. (Ti daremo tutti i dettagli sul discorso di Powell al simposio di Jackson Hole la settimana prossima!) (FT)

L’anno scorso, il discorso inaspettatamente aggressivo di Powell ha avuto ripercussioni su tutti i mercati. Tuttavia, con i tassi di interesse ai massimi storici, è probabile che il messaggio di Powell sia più ricco di sfumature questa volta. Gli analisti ritengono che possa comunque creare scosse sui mercati, soprattutto dato l’attuale disagio riguardante l’aumento dei costi dei prestiti a lungo termine negli Stati Uniti.

Ronald Temple, responsabile delle strategie di mercato di Lazard, prevede che Powell compensi i progressi fatti dalla Fed nel ridurre l’inflazione con una posizione prudente sui futuri aumenti dei tassi.

⭐ Oro in leggero calo mentre gli investitori attendono segnali da Jackson Hole. L’oro è calato leggermente giovedì: se i dati sul mercato del lavoro USA hanno fatto salire il dollaro e i rendimenti, il metallo prezioso si è mantenuto in un range più basso, mentre i trader si preparano a ricevere notizie dai banchieri centrali del simposio di Jackson Hole.

L’oro è sceso dello 0,02% arrivando a 1.913,99 $ l’oncia, mantenendosi vicino ai recenti picchi. I future sull’oro statunitensi hanno subito un calo dello 0,3%, scendendo a quota 1.941,60 $.

Nonostante il calo, la resilienza del mercato occupazionale indica che la Fed potrebbe mantenere alti i tassi per un periodo prolungato.

📉 Titoli: il mese peggiore da quasi un anno. Gli indici come l’S&P 500 di Wall Street, il paneuropeo Stoxx 600 e il cinese CSI 300 hanno perso in totale 2,8 mila miliardi di dollari ad agosto, pari a circa il 5% del loro valore. (FT)

Gli analisti sottolineano un “mix diabolico” di fattori che hanno smorzato il sentiment, tra cui le vicissitudini economiche della Cina e i timori crescenti dell settore immobiliare.

I titoli tech, che comprendono colossi come Apple, Nvidia, Tesla e Microsoft, sono tra quelli colpiti più duramente, e stanno contribuendo alla flessione del mercato.

Nonostante un buon primo semestre, il cambio repentino nella fiducia dei mercati ha suscitato timori riguardo alle valutazioni delle azioni e alle prospettive di crescita.

🇪🇺 🤒 L’economia dell’area euro se la sta passando male. La solida prestazione precedente del settore dei servizi, che comprende ristoranti e retail, si è inceppata questo mese, andando ad aggiungersi alle altre sfide del comparto industriale. L’economia tedesca ha subito il peggior calo dalla prima ondata della pandemia a maggio del 2020, mentre l’economia francese si è contratta per il terzo mese consecutivo. (Bloomberg)

L’indice PMI (Purchasing Managers' Index) è sceso a 47 ad agosto, spingendo gli analisti a far scattare il campanello d’allarme.

Il PMI è come una pagella per le aziende: ci aiuta a capire se le aziende stanno andando bene o meno. Se l’indice è al di sopra di 50, significa che le aziende sono in crescita. Se è sotto i 50, significa che se la stanno passando male.

🛢️ 📉 I prezzi del petrolio vacillano. Mercoledì nelle prime ore di trading i prezzi del petrolio sono calati per via dei timori riguardanti il rialzo prolungato dei tassi di interesse USA e il potenziale rallentamento della crescita economica cinese, che potrebbe ridurre la domanda di carburante. (CNBC)

Il Brent è sceso dello 0,2% a 83,86 $ il barile, mentre il WTI (West Texas Intermediate) ha perso lo 0,1%, arrivando a 79,56 $ il barile. Gli investitori dal canto loro riflettono sull’impatto dell’evolversi delle dinamiche economiche.

Mentre i mercati sono alle prese con le potenziali conseguenze di fattori economici variabili, tra cui i tassi di interesse e le prestazioni economiche cinesi, l’industria del petrolio trattiene il fiato prima degli imminenti annunci e della pubblicazione dei dati, compresi quelli di Jackson Hole, che potrebbero dirci cosa aspettarci in futuro.

👮‍♂️ In prigione! Due ex figure di spicco dell’ufficio preziosi di JPMorgan Chase & Co. sono stati condannati a una pena detentiva per il ruolo ricoperto nei reati di spoofing (ovvero un attacco informatico che prevede la falsificazione dell’identità), frode e manipolazione dei mercati. Si tratta di un notevole passo avanti nel contrasto a pratiche discutibili, ed è la sentenza più pesante inflitta finora. (Bloomberg)

L’ex responsabile del trading di oro e argento Michael Nowak e il trader Gregg Smith sono stati condannati dal giudice distrettuale statunitense di Chicago Edmond Chang. Nowak è stato condannato a una pena di un anno e un giorno, mentre Smith dovrà scontare due anni di carcere. Le pene riflettono il giro di vite intrapreso contro la manipolazione dei mercati.

I due sono stati condannati dopo un lungo processo terminato l’anno scorso, durante il quale Smith era stato definito uno “spoofer” seriale e Nowak descritto come il motore del piano manipolativo.

📸 Immagine della settimana

Un meme che prende in giro le mosse politiche della Fed per controllare l’economia.
Come funziona l'economia: alza i tassi, l’inflazione è elevata, allentamento quantitativo, l’economia è debole, i tassi si abbassano, recessione, atterraggio morbido.

L’opinione

La bandiera cinese con indicatori economici.

🤔 Potenziale crisi del debito cinese: rischio Lehman all’orizzonte? Segnali di agitazione aggravano il panorama finanziario cinese, mentre crescono i timori di una crisi del debito imminente. I recenti default e le vicissitudini economiche hanno scatenato i confronti con il crollo di Lehman Brothers del 2008. L’importante esposizione del sistema bancario nazionale al debito tossico, unita a un approccio unico nel gestire le sfide finanziarie, solleva dubbi riguardo alla necessità di una ripulita per evitare una catastrofe maggiore. (Bloomberg Opinion)

I campanelli d’allarme si fanno sentire mentre l’ecosistema finanziario cinese vacilla. I fallimenti di attori importanti come Country Garden Holdings Co. e i mancati pagamenti di gestori di patrimoni privati hanno scatenato i segnali di sofferenza. Le tensioni dei governi regionali, che si affidano alla vendita di terreni, non fanno che aggravare i timori.

Il sistema bancario cinese ha un carico enorme di debiti dei governi locali, pari al 29% degli asset totali. Inoltre, esso è esposto per circa 58 mila miliardi di yuan al settore immobiliare. Una crisi simile a quella di Lehman appare dunque possibile.

Altre notizie

Una rappresentazione artistica della missione lunare indiana Chandrayaan.

🌑 🚀 Sulla Luna! L’India è il quarto paese ad atterrare sulla Luna, dopo Russia, Stati Uniti e Cina, e dichiara di essere la prima nazione ad atterrare sui poli lunari del satellite. (CNBC)

La missione Chandrayaan-3, lanciata il mese scorso, è riuscita ad atterrare con successo alle 8:34 ET circa.

A inizio settimana, il tanto atteso ritorno sulla Luna della Russia era fallito dopo che la navicella Luna-25 aveva perso il controllo, schiantandosi sulla Luna. La missione aveva subito un’importante battuta d’arresto durante i preparativi per l’orbita di pre-atterraggio, evidenziando il declino del programma spaziale russo in epoca post-sovietica.

✈️ Un misterioso incidente aereo. Un aereo, a bordo del quale ci sarebbe stato Yevgeny Prigozhin, si è schiantato a nord di Mosca. L’incidente, avvenuto soli due mesi dopo il drammatico ammutinamento guidato da Prigozhin contro le alte gerarchie dell’esercito russo, sarebbe senza superstiti e sta causando forti ripercussioni in tutta la Russia. (Reuters)

Le circostanze dell’incidente sollevano molti interrogativi, e un canale Telegram collegato al gruppo Wagner ha parlato di Prigozhin come un eroe morto per mano dei “traditori della Russia”.

Sebbene non ci siano notizie ufficiali da parte del Cremlino o del ministero della Difesa russo riguardo alle sorti di Prigozhin, il luogo dello schianto non lascia presagire nulla di buono. I testimoni parlano di frammenti del velivolo sparsi vicino a una zona boschiva e di corpi portati via all’interno di sacchi neri. Tra le ipotesi relative alle cause dell’incidente, si parla di un possibile coinvolgimento dello stato russo o di azioni legate alla Giornata dell’indipendenza ucraina.

👇 La Russia punta il dito contro l’Occidente. Parlando in teleconferenza al summit dei BRICS, il presidente Vladimir Putin ha accusato “l’Occidente e i suoi satelliti” di aver scatenato la guerra. Inoltre, ha ribadito che l’espansione della NATO e altre azioni occidentali hanno causato l’intervento russo nel conflitto ucraino. Nel frattempo, l’Ucraina ha sventato alcuni attacchi di droni da parte della Russia nelle regioni meridionali di Odessa e del Danubio che hanno scatenato alcuni incendi in vari depositi di cereali.

La Russia ha dichiarato di aver sventato una serie di attacchi di droni ucraini su Mosca, segnalando incidenti per il sesto giorno consecutivo. Un’escalation nell’attività di droni che va ad aggiungersi alle tensioni tra i due paesi.

E infine…

Illustrazione 3D di nano-struttura, reticolo di cristallo e cyber rete.

🧩 Un sorprendente pezzo di un puzzle che pensavamo fosse completo. Grazie ad un esperimento d’avanguardia, alcuni scienziati hanno scoperto un comportamento sorprendente di una minuscola particella detta muone. Questa scoperta inaspettata sta portando i ricercatori a mettere in dubbio quello che sappiamo del funzionamento dell’universo. (Reuters)

Nel corso dell’esperimento, gli scienziati hanno osservato il modo in cui oscillano i muoni quando attraversano un campo magnetico. I muoni sono come gli elettroni e all’interno hanno un piccolo magnete che li fa oscillare, un po’ come l’impugnatura di una trottola che gira.

Ciò che ha sorpreso tutti è che la velocità di oscillazione non corrisponde a quella che si aspettavano gli scienziati in base alle regole abituali della fisica delle particelle.

“Stiamo cercando indicazioni che il muone interagisca con qualcosa che non conosciamo. Potrebbe essere qualsiasi cosa: nuove particelle, nuove forze, nuove dimensioni, nuove caratteristiche spazio-tempo, qualsiasi cosa”, ha dichiarato uno scienziato senior di Fermilab, Brendan Casey.


Alla prossima settimana!


Compro oro - Compro argento